La Verità sui Carboidrati

I carboidrati sono spesso un argomento di discussione nelle diete e nei programmi di salute. In questo articolo, esploreremo cosa sono, come influenzano il nostro corpo e perché limitare il loro consumo può essere benefico, specialmente in una dieta chetogenica.

Cosa Sono i Carboidrati?

I carboidrati sono uno dei tre macronutrienti, insieme a proteine e grassi. Si trovano in molti alimenti, come pane, pasta, riso, frutta e verdura. I carboidrati si dividono in due categorie principali:

  1. Carboidrati Semplici: Troviamo questi zuccheri semplici in alimenti come zucchero, miele, dolci e bevande zuccherate. Vengono digeriti rapidamente e possono causare picchi di zucchero nel sangue.
  2. Carboidrati Complessi: Presenti in alimenti come pane integrale, pasta, riso e verdure, questi carboidrati vengono digeriti più lentamente, fornendo energia costante.

Come i Carboidrati Influenzano il Corpo

Quando consumiamo carboidrati, il corpo li trasforma in glucosio (zucchero nel sangue), che viene utilizzato come energia. Tuttavia, l’eccesso può portare a:

  •         Picchi di Zucchero nel Sangue: L’eccesso di glucosio causa rapidi aumenti e diminuzioni dei livelli di zucchero nel sangue, portando a sensazioni di fame e stanchezza.
  •         Aumento di Peso: Il glucosio in eccesso viene immagazzinato come grasso corporeo, contribuendo all’aumento di peso.
  •         Resistenza all’Insulina: Consumare troppi carboidrati può portare a resistenza all’insulina, aumentando il rischio di diabete di tipo 2.

Perché Limitare i Carboidrati?

Ridurre l’assunzione può portare a numerosi benefici:

  1. Perdita di Peso: Limitare i carboidrati aiuta il corpo a bruciare i grassi immagazzinati come fonte di energia, favorendo la perdita di peso.
  2. Miglioramento della Salute Metabolica: Ridurre i carboidrati migliora la sensibilità all’insulina e regola i livelli di zucchero nel sangue.
  3. Energia Costante: Limitare i carboidrati evita i picchi di zucchero nel sangue, fornendo energia stabile e costante durante la giornata.

Carboidrati e Dieta Chetogenica

La dieta chetogenica prevede un consumo molto basso (meno di 50 g giornalieri), incoraggiando il corpo a entrare in uno stato di chetosi, dove vengono scomposti i grassi per ottenere energia. I benefici includono:

  • Perdita di Peso Rapida: Il corpo scompone i grassi invece di carboidrati.
  • Migliore Controllo della Fame: L’aumento dei chetoni sopprime l’appetito.
  • Miglioramento della Concentrazione: L’energia stabile migliora la funzione cognitiva.

Conclusione

Non sono nemici, ma è essenziale consumarli con moderazione. La dieta chetogenica dimostra che limitare i carboidrati può avere effetti positivi sulla perdita di peso e sulla salute generale. Scegliere cibi nutrienti e bilanciare l’assunzione di macronutrienti è la chiave per una vita sana. Per qualsiasi domanda o approfondimento, contattaci!

L’importanza della Chetosi

La chetosi è il cuore della dieta chetogenica. Ma cosa significa esattamente entrare in chetosi, e perché è così importante? In questo articolo, esploreremo il concetto di chetosi, i suoi benefici e come raggiungerla in modo efficace.

Cos’è la Chetosi?

La chetosi è uno stato metabolico in cui il corpo utilizza i corpi chetonici come principale fonte di energia, invece dei carboidrati. Questo avviene quando la riduzione dei carboidrati nella dieta porta il fegato a produrre molecole chiamate chetoni, che fungono da combustibile alternativo.

Perché la Chetosi è Importante?

  1. Perdita di Peso La chetosi, in condizioni ipocaloriche, aiuta a bruciare i depositi di grasso corporeo, favorendo la perdita di peso. Quando il corpo entra in chetosi, diventa molto efficiente nel bruciare i grassi per produrre energia.
  2. Controllo dell’Appetito Molte persone trovano che la dieta chetogenica riduca la sensazione di fame. I chetoni hanno un effetto soppressore dell’appetito, rendendo più facile mantenere un deficit calorico.
  3. Energia Sostenuta Scomporre i grassi per generare fonti alternative di energia offre un apporto energetico costante e duraturo. Questo può portare a una maggiore resistenza fisica e mentale, evitando i picchi e i cali di energia associati ai carboidrati.
  4. Miglioramento della Salute Metabolica La chetosi può migliorare la sensibilità all’insulina e abbassare i livelli di zucchero nel sangue, riducendo il rischio di sviluppare malattie metaboliche come il diabete di tipo 2.

Come Raggiungere la Chetosi?

  1. Riduci i Carboidrati Per entrare in chetosi, è fondamentale ridurre l’assunzione di carboidrati a circa 30-50 grammi al giorno. Concentrati su alimenti a basso contenuto di carboidrati come verdure a foglia verde, noci e semi.
  2. Modera le Proteine Sebbene le proteine siano essenziali, un’eccessiva assunzione può interferire con la chetosi. La dieta deve essere normoproteica.

 

Conclusione

La chetosi è un processo naturale che permette al corpo di utilizzare i corpi chetonici come principale fonte di energia, con numerosi benefici per la salute e la perdita di peso. Riducendo i carboidrati al di sotto di una certa soglia, puoi raggiungere e mantenere questo stato metabolico, migliorando il tuo benessere generale. Se sei interessato a iniziare la dieta chetogenica, consulta un professionista della salute per assicurarti di seguire il percorso giusto per te.

Effetti Collaterali della Dieta Chetogenica e Come Gestirli

La dieta chetogenica, seppur ricca di benefici, può presentare alcuni effetti collaterali, soprattutto nelle prime fasi. Conoscere questi effetti e sapere come gestirli è fondamentale per un’esperienza keto positiva. In questo articolo, esploreremo i principali effetti collaterali della dieta chetogenica e forniremo consigli utili su come affrontarli.

1. Influenza Keto (Keto Flu)

Sintomi: Mal di testa, stanchezza, nausea, irritabilità e difficoltà a dormire.

Gestione: Questo è uno degli effetti collaterali più comuni nelle prime settimane di dieta keto. È dovuto alla transizione del corpo dall’uso del glucosio ai chetoni come fonte di energia. Per alleviare i sintomi, aumenta l’assunzione di elettroliti come sodio, potassio e magnesio, bevi molta acqua e riposa adeguatamente.

2. Crampi Muscolari

Sintomi: Crampi, soprattutto alle gambe.

Gestione: I crampi muscolari possono essere causati da uno squilibrio elettrolitico. Assicurati di assumere abbastanza magnesio e potassio attraverso l’alimentazione o integratori. Alimenti come avocado, spinaci e noci sono ottime fonti di questi minerali.

3. Stitichezza

Sintomi: Difficoltà a evacuare.

Gestione: La stitichezza può essere alleviata aumentando l’assunzione verdure a basso contenuto di carboidrati e alto contenuto di fibre (finocchi, sedano, ecc.). Assicurati anche di bere molta acqua e considerare l’uso di integratori di fibra se necessario.

4. Alito Chetonico (Alito Fruttato)

Sintomi: Alito con odore dolciastro o metallico.

Gestione: L’alito chetonico è un segno che il tuo corpo sta producendo chetoni. Per mitigare l’odore, muoviti di più, assicurati di bere molta acqua. In caso di ulteriori difficoltà, prova con qualche gomma senza zucchero (con moderazione) o usa spray per l’alito.

5. Diminuzione delle Prestazioni Fisiche ad Alta Intensità

Sintomi: Riduzione dell’energia durante l’attività fisica.

Gestione: Durante la dieta keto, potresti notare una diminuzione delle prestazioni fisiche negli sforzi intensi e brevi. Questo perchè il corpo richiede glucosio per sforzi ad alta intensità. Focalizzati pertanto su attività di endurance con sforzi moderati e prolungati. Assicurati di rimanere idratato.

 

6. Colesterolo Alto

Sintomi: Aumento dei livelli di colesterolo LDL.

Gestione: Anche se la dieta keto può aumentare i livelli di colesterolo LDL in alcune persone (soprattutto persone magre e attive con BMI basso), spesso migliora il profilo lipidico complessivo aumentando il colesterolo HDL (buono) e riducendo i trigliceridi. Fai controlli regolari del colesterolo e consulta il tuo medico per monitorare la situazione.

 

Conclusione

La dieta chetogenica offre numerosi benefici, ma può presentare alcuni effetti collaterali iniziali. Conoscere questi effetti e sapere come gestirli ti aiuterà a mantenere la dieta nel lungo termine. Ricorda di ascoltare il tuo corpo e fare aggiustamenti necessari per ottimizzare il tuo benessere.

Benefici della Dieta Chetogenica

La dieta chetogenica, conosciuta anche come dieta keto, sta guadagnando sempre più popolarità grazie ai suoi numerosi benefici per la salute e il benessere. Ma quali sono esattamente i benefici nel seguire questo regime alimentare a basso contenuto di carboidrati? Scopriamolo insieme!

1. Perdita di Peso

Uno dei principali motivi per cui molte persone scelgono la dieta chetogenica è la perdita di peso. Riducendo drasticamente i carboidrati, il corpo entra in uno stato di chetosi, producendo chetoni come principale fonte di energia. In condizioni ipocaloriche, questo porta a una riduzione del grasso corporeo e a una perdita di peso più efficace.

2. Miglioramento dei Livelli di Zucchero nel Sangue

La dieta keto può aiutare a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue. Questo è particolarmente benefico per le persone con diabete di tipo 2 o prediabete. Riducendo i carboidrati, si evita il picco di zucchero nel sangue che può verificarsi dopo i pasti ricchi di carboidrati.

3. Maggiore Energia e Concentrazione Mentale

I chetoni, prodotti durante la chetosi, sono una fonte di energia più stabile rispetto al glucosio. Questo porta a una maggiore energia durante la giornata e a una migliorata concentrazione mentale. Molti riportano di sentirsi più lucidi e focalizzati.

4. Controllo dell’Appetito

Uno dei vantaggi meno noti della dieta chetogenica è la riduzione dell’appetito. Le proteine inoltre tendono a essere più sazianti rispetto ai carboidrati, aiutando a controllare la fame e a ridurre le voglie di cibo.

5. Miglioramento del Rischio Cardiovascolare

La dieta keto può migliorare il rapporto tra i livelli di colesterolo buono (HDL), quello di colesterolo cattivo (LDL) e trigliceridi. Questo è importante per la salute cardiovascolare e può ridurre il rischio di malattie cardiache.

6. Supporto alla Salute Metabolica

Seguire una dieta chetogenica può migliorare la salute metabolica generale. Questo include benefici come una migliore sensibilità all’insulina, una riduzione dell’infiammazione e un metabolismo più efficiente.

7. Benefici per il Sistema Nervoso

La dieta keto è stata originariamente sviluppata per trattare l’epilessia e continua a essere usata con successo per gestire questa condizione. Inoltre, ci sono studi in corso che esplorano i benefici della dieta cheto per altre malattie neurologiche, come l’Alzheimer e il Parkinson.

8. Riduzione dell’Infiammazione

La dieta chetogenica può aiutare a ridurre l’infiammazione nel corpo. L’infiammazione cronica è collegata a molte malattie moderne, come l’obesità, il diabete e le malattie cardiache. Riducendo l’infiammazione, si può migliorare la salute generale e prevenire molte malattie.

Conclusione

La dieta chetogenica offre numerosi benefici che vanno oltre la semplice perdita di peso. Dalla stabilizzazione dei livelli di zucchero nel sangue alla maggiore energia e concentrazione, i vantaggi di questo regime alimentare sono vasti e ben documentati. Se stai considerando la dieta chetogenica, è importante consultare un professionista della salute per assicurarti che sia adatta a te.

Come Funziona la Dieta Chetogenica?

La dieta chetogenica, spesso abbreviata come dieta keto, è un regime alimentare a basso contenuto di carboidrati. Questo tipo di dieta è progettato per portare il tuo corpo in uno stato metabolico chiamato chetosi. Ma come funziona esattamente la dieta chetogenica? Scopriamolo insieme!

1. Riduzione dei Carboidrati

Il primo passo per entrare in chetosi è ridurre drasticamente l’assunzione di carboidrati. In genere, la dieta keto limita l’assunzione di carboidrati a circa 20-50 grammi al giorno. Questo è molto meno rispetto alla quantità di carboidrati consumati in una dieta standard.

2. Adattamento Metabolico

Con meno carboidrati disponibili per l’energia, il corpo inizia a convertire i grassi in chetoni nel fegato. I chetoni diventano quindi la principale fonte di energia del corpo. Questo processo è noto come chetosi.

3. Utilizzo dei Chetoni

Durante la chetosi, i chetoni sostituiscono il glucosio (derivato dai carboidrati) come fonte primaria di energia. Questo può portare a una serie di benefici, tra cui una maggiore perdita di grasso, stabilizzazione dei livelli di zucchero nel sangue e miglioramenti nella salute metabolica.

4. Benefici della Chetosi

  • Perdita di peso: La chetosi aiuta a bruciare i grassi in modo più efficiente.
  • Energia stabile: I chetoni forniscono una fonte di energia più stabile rispetto ai carboidrati.
  • Miglioramento della salute mentale: Molte persone riportano una maggiore chiarezza mentale e concentrazione.
  • Riduzione dell’appetito: La dieta cheto può aiutare a controllare la fame e le voglie.

5. Monitoraggio della Chetosi

Per mantenere e monitorare la chetosi, è utile utilizzare strumenti come strisce reattive per chetoni, misuratori di chetoni nel sangue o nell’alito. Questi strumenti ti aiutano a capire se sei in chetosi e a regolare la tua dieta di conseguenza.

Conclusione

La dieta chetogenica è un potente strumento per migliorare la salute e raggiungere obiettivi di perdita di peso. Capire come funziona ti aiuterà a seguire questo regime in modo efficace e a ottenere il massimo dei benefici. Ricorda sempre di consultare un professionista della salute prima di iniziare qualsiasi nuovo regime alimentare.

“Cosa Mangiare nella Dieta Chetogenica”

La dieta chetogenica, o keto, è molto di più di una semplice moda alimentare. E’ una vera e propria terapia nutrizionale che può portare numerosi benefici, tra cui la perdita di peso e una migliore salute metabolica. Ma cosa si mangia esattamente in una dieta chetogenica? In questo articolo, ti guideremo attraverso gli alimenti principali da includere nel tuo piano alimentare keto.

1. Proteine di Qualità

La proteina è importante, ma non deve essere consumata in eccesso. Ecco alcune fonti eccellenti:

  • Carne: Preferisci tagli magri di carni bianche. Ok anche a manzo, maiale, agnello, purchè siano tagli magri.
  • Pesce: Soprattutto pesce azzurro. Pesci più grassi con moderazione quando si tratta di chetogenica per il dimagrimento.
  • Uova: Sì agli albumi, uova intere con più moderazione 

2. Verdure a Basso Contenuto di Carboidrati

Le verdure sono fondamentali per apportare vitamine e minerali, ma attenzione ai carboidrati. Le migliori scelte includono:

  • Verdure a foglia verde: Indivia, spinaci, lattuga e rucola.
  • Cavolfiore e broccoli: Ottimi come contorni o ingredienti per piatti più elaborati.
  • Zucchine Ideali per aggiungere colore e sapore ai tuoi pasti.

3. Grassi Sani 

Ricorda che non esiste un solo protocollo chetogenico. Quando l’obiettivo è il dimagrimento, le fonti di grassi vanno assunte con moderazione. Più grassi assumi con la dieta e più verranno utilizzati per produrre i corpi chetonici. Meno grassi assumi e più utilizzerai le TUE scorte di grasso corporeo per produrre corpi chetonici.

. Prediligi:

  • Olio extravergine d’oliva: Perfetto per condire insalate e piatti freddi.
  • Frutta a guscio: Mandorle, nocciole e noci.

Ma ricorda: se devi prendere peso, con parsimonia.

4. Frutta a Basso Contenuto di Zucchero

Anche se la frutta è generalmente ricca di carboidrati, ci sono alcune eccezioni:

  • Frutti di bosco: Mirtilli, lamponi e fragole possono essere consumati con moderazione.

 

5. Latticini a Basso Contenuto di Carboidrati

pochi latticini possono essere inclusi se tollerati bene:

  • Yogurt greco
  • Altri tipi di formaggi, ma solo quando non è necessario abbassare molto le Calorie.

Conclusione

Seguire una dieta chetogenica non significa rinunciare al gusto o alla varietà. Con i giusti alimenti, puoi creare pasti deliziosi e nutrienti che ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi di salute. Ricorda di scegliere sempre ingredienti freschi e di qualità per ottenere i migliori risultati.

E tu, quali di questi alimenti preferisci nella tua dieta chetogenica? Condividi con noi nei commenti!

 

“Cos’è la Dieta Chetogenica?” Benefici e come funziona

La dieta chetogenica, o dieta keto, è diventata sempre più popolare per i suoi potenziali benefici sulla salute e la perdita di peso. Ma cos’è esattamente e come funziona?

Introduzione alla Dieta Chetogenica

La dieta chetogenica è un regime alimentare che si basa sulla drastica riduzione dei carboidrati. Questo costringe il corpo a produrre glucosio in modo autonomo per soddisfare le esigenze energetiche vitali e a incrementare l’utilizzo dei grassi immagazzinati nel tessuto adiposo per produrre altre fonti di energia (corpi chetonici). Il termine “dieta chetogenica” si riferisce infatti a una dieta che induce la formazione di corpi chetonici, sottoprodotti del metabolismo energetico.

 

Come Funziona la Dieta Chetogenica?

Il principio alla base della dieta chetogenica orientata alla perdita del peso consiste nella riduzione delle calorie e dei carboidrati alimentari. Questa combinazione, unita a un adeguato apporto di proteine, favorisce la lipolisi e l’ossidazione dei lipidi a livello cellulare, ottimizzando così il consumo totale di grassi e facilitando la perdita di peso. La produzione di corpi chetonici, che deve essere attentamente monitorata, aiuta a ridurre l’appetito grazie al loro effetto anoressizzante.

Alcuni Benefici

  1. Perdita di Peso: Poiché il corpo utilizza i grassi per produrre fonti alternative di energia, molte persone trovano che la dieta chetogenica aiuti a perdere peso in modo efficace.
  2. Aumento dell’Energia: La chetosi può portare a livelli di energia più stabili, riducendo i picchi e i cali energetici associati ai carboidrati.
  3. Miglioramento della Salute Mentale: Alcuni studi suggeriscono che la dieta chetogenica può migliorare la concentrazione e la chiarezza mentale.

Alimenti Permessi

Nella dieta cheto, puoi gustare una varietà di alimenti deliziosi e nutrienti, ecco alcuni esempi:

  • Carne e Pesce: Manzo, pollo, salmone con moderazione, tonno.
  • Uova: Sì agli albumi e uova intere con moderazione.
  • Latticini: Yogurt greco magro.
  • Verdure a Basso Contenuto di Carboidrati: Spinaci, cavolfiori, zucchine.
  • Noci e Semi: Mandorle, noci pecan, semi di chia, con moderazione.
  • Oli Sani: olio extravergine d’oliva, massimo 2 cucchiaini al giorno.

I Pasti Sostitutivi Farmaketo

I prodotti Farmaketo sono ideali per chi segue la dieta chetogenica. Offriamo pasti sostitutivi keto-friendly, già porzionati e facili da preparare, che ti aiutano a mantenere la chetosi senza sacrificare il gusto. Scopri la nostra gamma di prodotti, disponibili esclusivamente in farmacia, per supportare il tuo percorso cheto.

Conclusione

La dieta chetogenica può essere una potente alleata per la perdita di peso e il miglioramento della salute generale. Con una comprensione chiara dei principi della dieta e l’uso dei prodotti Farmaketo, puoi intraprendere questo percorso nutrizionale con fiducia e praticità.

Per ulteriori informazioni sulla dieta chetogenica e sui nostri prodotti << clicca qui e scopri tutta la gamma di Prodotti chetogenici Farmaketo

 

Webinar gratuito – La keto per farmacisti

Data evento: 11/06/24 h13.00

Farmaketo Informa: Sempre al Supporto dei Nostri Clienti

In linea con il nostro impegno per il benessere dei nostri clienti, Farmaketo organizza Webinar e Corsi di formazione gratuiti sulla “Dieta Chetogenica e la Gestione dei Pasti Pronti per l’Applicazione di un Protocollo Chetogenico”.

Questi corsi saranno tenuti dal nostro Direttore Scientifico e dalla Dott.ssa Centorame, esperta nel campo della nutrizione chetogenica. Al termine della presentazione, la Dott.ssa Centorame sarà disponibile per rispondere a tutte le vostre domande, offrendo un’opportunità unica di approfondimento e chiarimento.

Argomenti Trattati:

  • La dieta chetogenica
  • Il mercato dei pasti sostitutivi
  • Disinformazione sulla chetogenica
  • Benefici e campi di applicazione
  • Betaglucani: Benefici e utilizzi
  • Il ruolo dei pasti sostitutivi nella dieta keto
  • Kit di 5 giorni Farmaketo
  • Come strutturare una dieta chetogenica
  • Domande e Risposte

 

Perché Partecipare:

  • Certificato di Partecipazione: Riceverai un certificato alla fine del corso.
  • Esperti del Settore: Impara dai migliori esperti in nutrizione e dieta chetogenica.
  • Esclusivo per Farmacisti: Formazione mirata per i professionisti del settore farmaceutico.

 

Ti sei perso il webinar? :

  • contattaci per ricevere il video per intero oppure REGISTRATI al sito per accedere alle registrazioni e contenuti esclusivi per la tua Farmacia

 

Contatti e Informazioni:

 

Vi aspettiamo al CosmoFarma 19-21 aprile 2024

Siamo entusiasti di annunciare la nostra partecipazione al Cosmofarma 2024, dal 19 al 21 aprile 2024,  uno degli eventi più attesi nel settore farmaceutico. Presso lo stand PAD 29 stand 63, saremo lieti di presentare la nostra innovativa linea di prodotti chetogenici, pensati per promuovere uno stile di vita sano e bilanciato.

Il nostro stand sarà il luogo ideale per scoprire i nostri ultimi prodotti, interagire con il nostro team e conoscere più da vicino il marchio Farmaketo. Avrai l’opportunità di esplorare le caratteristiche uniche dei nostri alimenti chetogenici, inclusi i beta-glucani integrati, l’assenza di zuccheri aggiunti e la formulazione senza soia.

Non perdere l’occasione di visitare il nostro stand al Cosmofarma 2024 e scoprire come il nostro brand può essere il partner ideale per le tue esigenze nutrizionali. Ti aspettiamo!

 

Iscriviti ora alla nostra newletter


scegli anche tu di ricevere news e promo in tempo reale

Logistica Food srl

Via Stefano Tinozzi, snc
Manoppello Scalo (PE)

+39 085 8561 895

info e whatsapp
info@farmaketo.it

Dove trovarli

Nelle migliori Farmacie
Contattaci per info

Scegliere Farmaketo significa iniziare un percorso chetogenico con praticità e precisione. Migliora la tua salute metabolica!
P.Iva 02201200686

Add to cart